Oktoberfest 2013 - Offerte viaggi per la festa della birra a Monaco di Baviera

oktoberfestL’Oktoberfest è la festa della birra più famosa al mondo; ogni anno milioni di persone provenienti da tutto il pianeta si recano a Monaco di Baviera, invadendola letteralmente per prendere parte a questa universale manifestazione in onore della “bionda” per eccellenza. Si stimano oltre 6 milioni di presenze con picchi di un milione di persone per ogni giorno del finesettimana. Fiumi di birra, migliaia e migliaia di polli arrosto, centinaia e centinaia di manzi vengono serviti agli ospiti nei meravigliosi stand delle birrerie bavaresi quali Paulaner, HB, Augustiner, Hacker Pschorr, Lowenbrau, Spaten e chi più ne ha più ne metta.

La festa della birra nel 2013 inizierà sabato 17 settembre e terminerà lunedì 3 ottobre dando luogo alla sua 178 edizione; l’Oktoberfest infatti ebbe inizio nel 1810, quando l’allora principe ereditario bavarese Ludwig prese in sposa la principessa Therese von Sachsen-Hildburghausen. Da allora la festa della birra si ripete ogni anno, allungando il periodo dei festeggiamenti a partire dalla fine di settembre, fino ad arrivare all’edizione moderna che prevede la durata di tre fine settimana. La festa inizia ufficialmente con la sfilata per le vie del centro cittadino che porta il corteo al parco dell’Oktoberfest, il Theresienwiese: qui il sindaco della città ne decreta ufficialmente l’inizio, conficcando il primo rubinetto nelle botti di birra appositamente preparate per l’evento. www.busviaggi.it

festa della birraIl “principe” dell’Oktoberfest è il Maβ, il boccale da birra da litro che vedrete in migliaia di esemplari all’interno dei singoli stand; se volete ordinarne uno dovete chiedere alle splendide signorine dalle braccia grosse e dalle tette prorompenti “Eine Maβ bitte” [in italiano: aine mass bitte]. Vi sconsigliamo vivamente di provare a fregarne qualcuno visto che il servizio d’ordine è assai attento e severo…. Un Maβ costa circa 8 euro; se pagate con una banconota da 10 euro e vi aspettate il resto, chiedetelo, altrimenti verrà inteso come mancia per la nostra supersignorina. Il grosso del suo guadagno infatti non deriva dallo stipendio, ma dalle mance che i clienti lasciano per il singolo boccale. Ogni birreria ha il suo stand dove all’interno troverete panche e tavole invase da centinaia di tedeschi, ma soprattutto da turisti provenienti da tutto il mondo: anche in questa occasione gli italiani la fanno da padroni. Per poter bere bisogna essere seduti, quindi i tendoni sono presi d’assalto fin dal primo mattino per potersi garantire un “comodo” posto dove poi degustare svariati boccali della rinomata birra. Naturalmente la birra che si beve non è quella classica, ma quella prodotta esclusivamente per l’Oktoberfest. Gli stand aprono nei giorni feriali dalle 10 alle 23.30, mentre nei festivi l’apertura è per le 9.30; cadesse il mondo alle 22.30 non si serve più birra. Il clima all’interno dei singoli stand è quello di una grande festa; oltre alle persone che sono accorse per festeggiare e soprattutto per bere, ci sono pure le caratteristiche bande in costume che tra un brindisi e l’altro cantano i famosi JODLER, dando spettacolo con questi canti popolari delle alpi, insoliti e difficili per l’acuto gorgheggio che li caratterizza. Vedi anche i viaggi per il capodanno 2013.
Accedi prenotazione

Codice:

Cap:

solo viaggio in pullman GT di andata e ritorno + assicurazione



  • disponibilità: esaurita
    Persone:
  • scarsa
    disponibilità: scarsa
    Persone:
  • mediamedia
    disponibilità: media
    Persone:
  • SPECIALE BUS + HOTEL

  • trascorri 2 giorni all'oktoberfest
  • in Hotel 3/4*** adiacente la festa
  • disponibile il 2° e 3° week-end
  • vedi dettaglio
bus + hotel 4 stelle adiacente alla festa
mappa hotel

contattaci

spaten hb paulaner lowenbrau haker-pschorr agustiner